Chemiservice

italiano
open

Privacy Policy

Informazioni ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento Europeo n. 2016/679 in materia di protezione dei dati personali e successive norme nazionali di adeguamento

Ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento Europeo 2016/679 (di seguito GDPR) e successive norme nazionali di adeguamento (di seguito Normativa Applicabile) sul trattamento e la protezione dei dati personali, questa Azienda, rappresentata dall’amministratore pro tempore, in qualità di Titolare del trattamento, nel perseguimento dell’interesse relativo a trattamenti effettuati da soggetti che svolgono compiti di interesse privato o connessi all’esercizio di poteri, relativamente alle finalità di analisi chimiche in ambito alimentare pubblica nei modi e nei tempi previsti dalla normativa, le seguenti informazioni.

PRIVACY POLICY DEL SITO

In questa sezione sono contenute le informazioni relative alle modalità di gestione dei dati personali in riferimento al trattamento degli stessi nel sito www.chemiservice.it.

Le informazioni hanno valore anche ai fini del D.Lgs. n. 196/2003, novellato dal D.Lgs. 101/2018, e ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, per i soggetti che interagiscono con il sito.

Le informazioni sono rese solo per il sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link in esso contenuti.

Scopo del presente documento è fornire indicazioni circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che il Titolare del trattamento deve fornire agli utenti al momento della connessione alle pagine web del sito indipendentemente dagli scopi del collegamento stesso, secondo la legislazione Italiana ed Europea.

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dati (di seguito Titolare) è l’azienda Chemiservice S.r.l. Via Vecchia Ospedale strada privata 11 - 70043 Monopoli (BA), email info@chemiservice.it, nella persona dell’amministratore pro tempore.

  1.  CATEGORIE DI DATI PERSONALI TRATTATI DAL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Per offrire i servizi previsti dal proprio sito internet il Titolare del trattamento, deve trattare alcuni dati personali.

Questi dati possono essere forniti implicitamente dagli strumenti utilizzati per accedere e fruire dei servizi o possono essere forniti in modo esplicito dall’interessato.

Il Titolare potrà trattare le seguenti categorie di dati personali degli utenti:

  • dati tecnici di navigazione relativi all’indirizzo IP, codici identificativi dei dispositivi utilizzati dall’utente per la fruizione del sito o dei servizi, tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito, nome dell’internet service provider (ISP), data e orario di visita, pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita, eventualmente il numero di click;
  • dati comuni identificativi forniti dall’utente (es. nome, cognome, email, numero di telefono, localizzazione, etc.) per dare seguito alle sue richieste.
  1.  FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO              

Il trattamento dei dati personali mediante il sito istituzionale, avrà le finalità di adempiere agli obblighi derivanti da leggi, norme e regolamenti e comunque saranno trattati unicamente per le finalità istituzionali aziendali, che sono quelle relative all’analisi chimica alimentare.

Inoltre ai fini della sicurezza del sito i dati registrati automaticamente, quale l’indirizzo Ip, potrebbero essere utilizzati, conformemente alle leggi vigenti in materia, al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti, o comunque attività dannose o costituenti reato. Tali dati non sono mai utilizzati per la profilazione dell’utente, ma solo a fini di tutela del sito e dei suoi utenti.

  1.  COMUNICAZIONE, DIFFUSIONE E SOGGETTI CHE ACCEDONO AI DATI    

Affinché il Titolare possa svolgere al trattamento definito nelle finalità/modalità, gli Interessati sono tenuti a conferire tutti i dati personali obbligatori e possono presentare ulteriori dati facoltativi per ottenere benefici individuali di condizione.

I dati ricevuti saranno trattati dal Titolare, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e verrà eseguito da personale interno formalmente autorizzato e debitamente istruito al rispetto della Normativa Applicabile, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: l’amministratore pro tempore, i soci, i soggetti incaricati al trattamento amministrativo (che di fatto corrispondono alla segreteria amministrativa) ed i membri dello staff, relativamente  ai  dati necessari alle attività  aziendali, di valutazione ed integrative.

I dati oggetto del trattamento, sempre in riferimento agli obblighi contrattuali ed a quanto previsto dalla normativa vigente, potranno essere comunicati a soggetti esterni all’azienda quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • Amministrazioni certificanti in sede di controllo delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini del DPR 145/2000;
  • Servizi sanitari competenti per le visite fiscali e per l’accertamento dell’idoneità all’impiego;
  • Organi preposti al riconoscimento della causa di servizio/equo indennizzo, ai sensi del DPR 461/2001;
  • Organi preposti alla vigilanza in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro (D.lgs. n. 81/2008 successivamente integrato dal D.lgs. n. 106 del 3 agosto 2009);
  • Enti assistenziali, previdenziali e assicurativi, autorità di pubblica sicurezza a fini assistenziali e previdenziali, nonché per la denuncia delle malattie professionali o infortuni sul lavoro ai sensi del D.P.R. n. 1124/1965;
  • Amministrazioni provinciali per il personale assunto obbligatoriamente ai sensi della L. 68/1999;
  • Organizzazioni sindacali per gli adempimenti connessi al versamento delle quote di iscrizione e per la gestione dei permessi sindacali;
  • Organi di controllo (Corte dei Conti e MEF): al fine del controllo di legittimità e annotazione della spesa dei provvedimenti di stato giuridico ed economico del personale ex Legge n. 20/94 e D.P.R. 20 febbraio 1998, n.38;
  • Agenzia delle Entrate: ai fini degli obblighi fiscali del personale ex Legge 30 dicembre 1991, n. 413;
  • MEF: per la corresponsione degli emolumenti connessi alla cessazione dal servizio ex Legge 8 agosto 1995, n. 335;
  • Alle Magistrature ordinarie e amministrativo-contabile e Organi di polizia giudiziaria, per l’esercizio dell’azione di giustizia;
  • Ai liberi professionisti, ai fini di patrocinio o di consulenza, compresi quelli di controparte per le finalità di corrispondenza.
  • A società che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento, nell’ambito della messa a disposizione, gestione e manutenzione dei servizi informativi utilizzati dall’azienda.

I dati oggetto del trattamento saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea e non sono quindi oggetto di trasferimento.

5. DURATA DEL TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI  

I dati saranno conservati per il periodo necessario alla gestione del contratto sottoscritto; la durata è stabilita da specifiche norme e regolamenti o secondo criteri adeguati allo specifico trattamento di volta in volta effettuato. Non è prevista la distruzione o cancellazione dei dati personali trattati nell’ambito della sottoscrizione del contratto, salvo esplicite richieste dell’interessato, se ammissibili.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO                

L’interessato ha sempre diritto a richiedere al Titolare del Trattamento, utilizzando i contatti forniti al punto 2 delle presenti informazioni, l’accesso ai Suoi dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o la possibilità di opporsi al trattamento, di richiedere la portabilità dei dati, di revocare il consenso al trattamento facendo valere questi e gli altri diritti previsti dagli articoli 15-22 del GDPR tramite semplice comunicazione al Titolare, ai contatti elencati nella prima parte delle presenti informazioni. Inoltre l’interessato ha sempre il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo dell’art. 77 del GDPR, contattabile all’indirizzo garante@gpdp.it o mediante il sito http://www.gpdp.it.

 

^

Accreditamenti e Certificazioni